Perché San Giuseppe è il patrono della Buona Morte

9 Marzo 2021

Share on Facebook Share on Twitter Send by mail Imprimer

Nella basilica di Montligeon, un mosaico rappresenta San Giuseppe in punto di morte, circondato dalla Vergine Maria e da Gesù. Perché San Giuseppe è invocato come patrono della Buona Morte, in particolare a Montligeon ?

Tutto, nella vita di San Giuseppe, è fiducia, abbandono e speranza. Si può dunque pensare che egli sia morto con queste stesse disposizioni di cuore.

I vangeli non parlano della morte di San Giuseppe. Eppure, la tradizione della Chiesa ha visto nella sua morte un modello. Per tutta la sua vita San Giuseppe ha avuto fiducia nel Signore. Ha accettato la sua missione ed ha sempre sperato anche quando le circostanze esterne erano contrarie.

Se egli è un modello di vita, è anche il modello della Buona Morte.   

Giuseppe muore circondato dalla Vergine Maria e da Gesù. Avere una buona morte è dunque morire con le stesse disposizioni d’abbandono a Dio di Giuseppe, circondato da Maria e da Gesù.

 A Montligeon, San Giuseppe è venerato nel momento della sua morte.   

“chiunque desidera una morte serenaa, soprattutto oggi, in questo periodo di pandemia”, constata Padre Philippe de Beauvillé. L’esempio di San Giuseppe, patrono della Buona Morte, può aiutarci a prepararci.

A Montligeon, santuario di preghiera per i defunti, possiamo anche affidare i morenti all’intercessione di San Giuseppe.

Santino disponibile a Montligeon

Preghiera a San Giuseppe

Ave Giuseppe, pieno della grazia divina. Il Salvatore ha riposato tra le tue braccia e è cresciuto sotto ai tuoi occhi.

Tu sei benedetto fra tutti gli uomini e benedetto è Gesù, il frutto divino della vergine tua sposa.

San Giuseppe, donato come padre al Figlio di Dio, prega per noi nelle nostre preoccupazioni familiari, di salute e di lavoro, fino al nostro ultimo giorno, e arrecaci soccorso nell’ora della nostra morte.

Amen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most read posts

Che cosa è la fraternità di Montligeon ?

La fraternità è il cuore dell’opera di Montligeon. Riunisce tutte le persone raccomandate alla preghiera del Santuario. È anche un’opera di apostolato per tutte le persone impegnate nei gruppi di preghiera. Exxo le spiegazioni di don Martin Viviès al microfono di  Guillaume Desanges in onda […]

Read post

San Giuseppe modello d’uomo per i nostri tempi

L’uomo moderno è alla ricerca della sua mascolinità. In un mondo in cui regna sempre più la confusione tra maschile e femminile, egli fa fatica a trovare il suo posto d’uomo, di sposo, di padre e di cristiano. In questa ricerca di identità, la figura […]

Read post

To see also

Inscription à
la fraternité

>

Continue reading

Scendere dalla montagna

Scendere dalla montagna

Avete già avuto modo di conoscere dei momenti di grazia, di pregare con facilità, di sentire la presenza del Signore e di volervi restare ? La nostra vocazione non è questa, spiega don Guillaume d’Anselme. La vocazione del cristiano è nella vita ordinaria.  Forse ci è […]

Lire l'article
Pause mamans 2021

Mamans, prenez soin de vous à Montligeon avec les pauses-mamans !

Mamans, à la fin de cette année scolaire si particulière, vous avez besoin de vous poser, de vous ressourcer, de vous recentrer sur vos priorités ? Prenez soin de vous avec ces deux propositions du sanctuaire de Montligeon : une pause-mamans les 5 et 6 […]

Lire l'article

Bénédiction des motards à Montligeon

Les motards sont invités à la basilique de Montligeon le dimanche 27 juin à 11 heures. La messe sera célébrée à leur intention. Les motards et les motos seront bénies à l’issue de la messe. Programme 11 h – Messe à la basilique 12 h […]

Lire l'article
Subscribe to the newsletter
X
X