Essere cristiani rende più facili le tappe del lutto?

12 Dicembre 2022

Etre chrétien facilite-t-il le travail de deuil
Share on Facebook Share on Twitter Send by mail Imprimer

La perdita di una persona cara non è mai senza conseguenze. A lungo termine, questo periodo chiamato “lutto” si costruisce gradualmente. Essere cristiani facilita l’elaborazione del lutto? Analisi di Suor Cécile, priora della comunità Nuova Alleanza e accompagnatrice delle sessioni di lutto al santuario di Notre-Dame de Montligeon, per RCF-Santuari Normanni.

Le tappe del lutto, parte 1

La perdita di una persona cara non è mai senza conseguenze. A lungo termine, questo periodo chiamato “lutto” si costruisce gradualmente. In questo primo incontro con Suor Cécile, Guillaume Desanges ci invita a scoprire questo processo che fa parte della vita.

Le tappe del lutto, parte 2

La dottoressa Elisabeth Kübler-Ross ha identificato 5 fasi: negazione, rabbia, contrattazione, depressione e accettazione. Suor Cécile preferisce parlare degli “stati” di lutto, perché il – o piuttosto “i” percorsi del lutto non sono lineari e i ripensamenti non sono rari tra le emozioni che a volte ci travolgono.L

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most read posts

Che cosa è la fraternità di Montligeon ?

La fraternità è il cuore dell’opera di Montligeon. Riunisce tutte le persone raccomandate alla preghiera del Santuario. È anche un’opera di apostolato per tutte le persone impegnate nei gruppi di preghiera. Exxo le spiegazioni di don Martin Viviès al microfono di  Guillaume Desanges in onda […]

Read post

Perché San Giuseppe è il patrono della Buona Morte

Nella basilica di Montligeon, un mosaico rappresenta San Giuseppe in punto di morte, circondato dalla Vergine Maria e da Gesù. Perché San Giuseppe è invocato come patrono della Buona Morte, in particolare a Montligeon ? Tutto, nella vita di San Giuseppe, è fiducia, abbandono e […]

Read post

To see also

Inscription à
la fraternité

>

Continue reading

Définition de l'enfer

Che cos’è l’inferno?

L’inferno esiste, dice la Chiesa cattolica, perché è il libero rifiuto dell’amore di Dio. È uno stato di solitudine assoluta in cui i dannati subiscono due tipi di punizione: il dolore del dannato e il dolore del senso. Per don Paul Denizot, l’esistenza dell’inferno è […]

Lire l'article
Les bienfaits du jeûne du carême

I benefici del digiuno quaresimale

Et si le carême était l’occasion de redécouvrir les bienfaits du jeûne ? Pour faire de la place et stimuler l’amour, explique le père Charles Lenoir, chapelain à Montligeon.

Lire l'article
Saint Carême 2024. Don Paul Denizot, recteu

Santa Quaresima 2024

Cari amici, Il prossimo 14 febbraio, Mercoledì delle Ceneri, entreremo nel tempo di Quaresima che ci prepara alla Pasqua. Nel suo messaggio quaresimale intitolato: “Attraverso il deserto, Dio ci guida verso la libertà”, il papa ci ricorda che la Quaresima è un tempo di liberazione, […]

Lire l'article
Subscribe to the newsletter