Bisogna essere battezzati per salvarsi ?

20 Agosto 2021

(C)Notre-Dame-de-Montligeon-_faut-il-etre-baptise-pour-etre-sauve
Share on Facebook Share on Twitter Send by mail Imprimer

Il battesimo è l’immersione nella morte e resurrezione del Cristo. Ecco perché Cristo e la Chiesa insegnano la necessità del battesimo per essere salvati. Solo Cristo attraverso la sua morte e resurrezione può liberare l’essere umano dal peccato e farlo partecipare alla sua vita di risorto. La Chiesa afferma di non conoscere altro mezzo per entrare nella beatitudine eterna*. Allora bisogna essere battezzati per essere salvati?

Che cosa significa essere battezzato?

Il sacramento è il segno visibile che significa e realizza efficacemente la grazia invisibile del battesimo. L’immersione nell’acqua è una vera morte, la morte al peccato. L’emersione dall’acqua è una vera resurrezione: il battezzato è veramente una nuova creatura, un « vivente ritornato dalla morte» (Rm 7,4).

Ormai, appartiene a Cristo e alla Chiesa. Attraverso la fede, egli deve vivere del dono ricevuto, perché « a chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto » (Lc 12, 48). Quanti conoscono il Vangelo e hanno la possibilità di domandare il sacramento del battesimo devono passare attraverso questa porta stretta. Rifiutare il sacramento del battesimo significherebbe rifiutare la salvezza che Cristo in persona offre nella sua Chiesa.

Bisogna essere battezzati per essere salvati?

Puoiché « Dio vuole che tutti gli uomini siano salvati» (2 Tm 2, 4), la Chiesa non nega che esistano altri percorsi per fare uesta immersione nella morte e resurrezione di Cristo. Solo Dio conosce questi percorsi, nella sua misteriosa provvidenza. Detto in altre parole, no tutti i battesimi sono battesimi nell’acqua.

In effetti, se Dio ha legato la salvezza al sacramento del Battesimo, Egli non è però vincolato ai suoi sacramenti*. La sua misericordia infinita li sorpassa grandemente e può conferire la grazia del battesimo senza che il sacramento venga ricevuto. Il Cristo è morto per amore di tutti gli uomini. Da loro non attende che il desiderio, anche implicito, di essere salvati da Lui per donare loro questa grazia.

La Chiesa dunque esorta a non disperare della salvezza di nessuno. Invita a pregare perché lo Spirito Santo susciti la libera e personale adesione a Gesù Salvatore. Senza questo “sì”, non è possibile alcuna salvezza.

Suor Jeanne-Marie, sna

*Catechismo della Chiesa Cattolica n°2157.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most read posts

Che cosa è la fraternità di Montligeon ?

La fraternità è il cuore dell’opera di Montligeon. Riunisce tutte le persone raccomandate alla preghiera del Santuario. È anche un’opera di apostolato per tutte le persone impegnate nei gruppi di preghiera. Exxo le spiegazioni di don Martin Viviès al microfono di  Guillaume Desanges in onda […]

Read post
Scendere dalla montagna

Scendere dalla montagna

Avete già avuto modo di conoscere dei momenti di grazia, di pregare con facilità, di sentire la presenza del Signore e di volervi restare ? La nostra vocazione non è questa, spiega don Guillaume d’Anselme. La vocazione del cristiano è nella vita ordinaria.  Forse ci è […]

Read post

To see also

Inscription à
la fraternité

>

Continue reading

Perché San Giuseppe è il patrono della Buona Morte

Nella basilica di Montligeon, un mosaico rappresenta San Giuseppe in punto di morte, circondato dalla Vergine Maria e da Gesù. Perché San Giuseppe è invocato come patrono della Buona Morte, in particolare a Montligeon ? Tutto, nella vita di San Giuseppe, è fiducia, abbandono e […]

Lire l'article

I nostri morti ci parlano ?

Dov’è, dov’è ormai la persona cara che è morta? I nostri morti ci parlano? Queste domande sorgono spesso quando ci confrontiamo con un lutto. Per rispondervi, cerchiamo dei segni. Questa ricerca è legittima? Il racconto dell’apparizione del Cristo risorto a Maria Maddalena la mattina di […]

Lire l'article
Pentecôte

Pentecoste : il ruolo dello Spirito Santo nella Chiesa

Qale è il ruolo dello Spirito Santo nella Chiesa? In occasione della festa di Pentecoste don Bertrand Lesoing, csm, mette in luce la presenza discreta, ordinaria e al tempo stesso vivificante dello Spirito Santo nella Chiesa. Alle origini della Chiesa La Chiesa nasce dallo Spirito […]

Lire l'article
Subscribe to the newsletter
X
X